Quest’anno InnovaLang ha migrato al 100% tutta l’operatività gestionale sulla piattaforma XTRF.

XTRF è il gestionale sviluppato dalla XTRF Management System con sede a Cracovia in Polonia. La società è gestita da un dinamico e intraprendente General Manager, Andrzej Nedoma. Il gestionale sviluppato da Andrzej e il suo team è dedicato alla Language Industry che costituisce il DNA della famiglia Nedoma, a suo tempo fondatrice della LSP Lido-Lang.

Ai primi di ottobre ho ricevuto una mail che diceva: ”We are planning XTRF Online Summit and I noticed that you are really enjoying using Business Barometer. Would you be interested to participate in this event and share some insight with XTRF Community?”.

Un’occasione da cogliere al volo, infatti è da poco più di un anno che lavoro nella Language Industry e mi viene proposto di presentare la mia esperienza con una funzionalità innovativa di uno dei principali gestionali del settore! È l’opportunità per acquisire maggior competenza sul funzionamento del Business Barometer, e una ottima occasione per far conoscere InnovaLang sempre di più a livello internazionale.

L’evento 2020 è caratterizzato da una partecipazione virtuale; è ben organizzato su una piattaforma molto stabile che permette di fare networking rappresentando graficamente le sale virtuali, i tavoli, le facce e quindi l’interazione diretta e immediata con i colleghi di tavolo è piuttosto semplice. Oramai ci siamo abituati a lavorare a distanza, anche se continuiamo ad aspettare con impazienza il momento in cui tutto, o quasi, tornerà come prima.

Ci sono poi momenti di presentazione che, interrompendo le attività di networking, permettono a tutti di seguire gli interventi principali previsti dall’organizzazione. Questi spaziano da aspetti tecnici a nuove funzionalità, da sviluppi futuri a testimonianze di clienti.

La mia testimonianza “Business Barometer – Data with a view!“ è focalizzata all’utilizzo del Business Barometer, un tool di business intelligence semi-integrato nella piattaforma XTRF che lavora utilizzando i dati caricati sulla piattaforma principale: clienti, volumi, combinazioni linguistiche e preventivi offrono visioni d’insieme che permettono di “scavare” nei dati.

Per noi di InnovaLang è uno strumento fondamentale: la cosa curiosa è che avevamo sviluppato, sulla base dei dati estratti da XTRF, panoramiche simili a quelle proposte dal Business Barometer con la visualizzazione dei trend mensili legati a clienti, volumi e combinazioni linguistiche una settimana prima che venisse lanciato questo servizio.

La principale differenza è caratterizzata dalla dinamicità dello strumento che, essendo direttamente connesso ai dati del gestionale XTRF, permette di avere visioni dinamiche utili alla gestione dell’azienda dal punto di vista di vendite, marketing, gestione del pool di vendor e carichi di lavoro.

Probabilmente anche grazie a XTRF e al Business Barometer integrato è stato per noi possibile mantenere risultati “record” in un anno complicato come il 2020. In InnovaLang siamo molto soddisfatti del percorso intrapreso con XTRF e sicuramente ci saranno altri sviluppi, noi stessi stiamo sviluppando funzionalità legate in particolare al mondo del web che andranno ad agganciarsi direttamente al gestionale.

I dati sono fondamentali nella gestione del business, bisogna poterli e saperli leggere. Ma ancora più importante è fondamentale avere obiettivi chiari e ben definiti a monte: senza di essi i dati e gli strumenti di business intelligence non serviranno a nulla.

A cura di InnovaLang, agenzia di traduzioni Torino. Mettici alla prova, chiedici un preventivo! :-)