La responsabilità sociale d’impresa (o CSR, dall’inglese Corporate Social Responsibility) è, nel gergo economico e finanziario, l’ambito riguardante le implicazioni di natura etica all’interno della visione strategica d’impresa: una manifestazione della volontà delle grandi, piccole e medie imprese di gestire efficacemente le problematiche d’impatto sociale ed etico al loro interno e nelle zone di attività. […] Nell’ultimo periodo è nata una nuova declinazione della responsabilità sociale, non solo riferita alla singola impresa, ma a tutta la collettività. (Cit. Wikipedia, 2021)

In tale raggio di azione di “cittadinanza attiva” InnovaLang ogni anno mette a budget una somma predefinita, in occasione delle nostre assemblee societarie, per restituire al territorio e alla società con spirito filantropico su diversi fronti, coerentemente con il nostro codice deontologico e cercando di coprire diversi ambiti con i contributi che di volta in volta ci possiamo permettere di destinare a queste iniziative, al di là della nostra realtà imprenditoriale e del nostro mondo di traduzioni, interpretariato e servizi linguistici in generale.

Come da nostro codice deontologico e dell’ELIA Code of Professional Conduct and Business Practices, facciamo la nostra parte per contribuire a un ecosistema sostenibile e virtuoso, pure mettendo in chiaro in piena trasparenza termini e condizioni / terms and conditions con i nostri clienti.

InnovaLang stimola tutte le attività che possono essere integrate nella propria struttura e presso clienti, fornitori e personale atte a conseguire effetti positivi nei confronti dell’ambiente socioeconomico e territoriale in base a criteri di sostenibilità, e si riserva di applicare obiezione di coscienza nei confronti di lavori che implichino direttamente una partecipazione all’industria bellica e allo sviluppo, produzione e commercializzazione di metodi, apparecchiature e dispositivi esplicitamente letali: eventuali proventi derivanti da tali lavorazioni vanno annualmente in donazioni ad Emergency.

Sulla scorta di tutti questi principi fondanti della nostra cultura aziendale, ci piace l’idea di “dare una mano”, per quanto piccola, all’ambiente, alla cultura, allo sport e, quest’anno più che mai, alla sanità: ed è proprio su questi fronti che nel 2021 abbiamo distribuito le nostre disponibilità, per mezzo di donazioni rispettivamente a The Ocean Cleanup, a Wikipedia, alla TT Enjoy e ad Emergency.

InnovaLang per l’ambiente: The Ocean Cleanup  

Ogni anno milioni di tonnellate di plastica entrano nei mari e negli oceani, la maggior parte a sua volta in arrivo da fiumi. Una parte di questa plastica si accumula in isole di immondizia oceanica flottante, restando intrappolata in vortici di correnti. Se non viene intrapresa alcuna azione, la plastica avrà un impatto sempre maggiore sui nostri ecosistemi, salute ed economie. Per questo motivo ad InnovaLang non ci fermiamo all’adozione e alla promozione della raccolta differenziata, e quest’anno la nostra donazione a The Ocean Cleanup contribuirà a ripulire una superficie marittima contaminata pari a circa 48 campi da calcio.

InnovaLang per la cultura: Wikipedia

Wikipedia, citando la sua stessa presentazione nella versione italiana, è un’enciclopedia online, libera e collaborativa. Grazie al contributo di volontari da tutto il mondo, Wikipedia è disponibile in oltre trecento lingue. Chiunque può contribuire alle voci esistenti o crearne di nuove, affrontando sia gli argomenti tipici delle enciclopedie tradizionali, sia quelli presenti in almanacchi, dizionari geografici e pubblicazioni specialistiche. Tutti i contenuti di Wikipedia sono protetti da licenza Creative Commons CC BY-SA, che ne consente il riutilizzo per qualsiasi scopo a condizione di adottare la medesima licenza. Questo principio di libera condivisione della cultura, che supportiamo come campione della condivisione di conoscenza, porta ogni anno InnovaLang a devolvere parte del suo budget donazioni a Wikimedia Foundation.

InnovaLang per lo sport: TT Enjoy

Con la ormai pluriennale sponsorizzazione a TT Enjoy, associazione sportiva dilettantistica di Tennis Tavolo fondata e basata a Collegno, dove sorge il nostro quartier generale, InnovaLang ha inteso contribuire in un colpo solo sia alla vita della comunità locale che ci ospita, sia alla diffusione di una disciplina sportiva sana, diffusa in tutto il mondo e praticabile ad ampio raggio. TT Enjoy milita con diverse squadre nelle serie D, C e B sia a livello maschile che femminile, e quest’anno con la squadra di serie B femminile è arrivata a un passo dalla promozione in A2! Allenamenti e gare in casa si tengono presso nella palestra in Corso Francia 229c, da quest’anno denominata InnovaLang Arena, con orgoglio una delle poche palestre d’Italia unicamente e specificamente dedicate alla pratica sportiva del ping-pong, che ci ha consentito di dare continuità – seppur con le difficoltà e le restrizioni del periodo – agli allenamenti e alle attività sociali, grazie al lavoro del fondatore e presidente Andrea Lovaldi e allo staff di allenatori capitanato dall’esperto Andrea Paiola.

InnovaLang per la sanità: Emergency

Emergency non ha certo bisogno di presentazioni. Onlus fondata da Gino Strada nel 1994, ha finora curato oltre 11 milioni di persone in zone fra le più disastrate del pianeta, con umanità, capacità e qualità del servizio fuori dal comune, sempre veicolando un messaggio di pace e fraternità senza distinzioni e contro gli orrori della guerra, in piena trasparenza e condivisione, come si evince anche dal recente rapporto 2020. Per questi motivi il nostro maggior contributo va da anni ad Emergency, a partire da questo 2021 formalizzato sottoscrivendo la donazione “Emergency Friend”, di cui andiamo particolarmente fieri, e con la quale speriamo di sensibilizzare altri donatori nella loro direzione.

Oltre a tutto questo, a fine 2020 abbiamo sviluppato con Fraternali Editore una carta dei sentieri dedicata al territorio di Prali (To) – vedi l’articolo dedicato a questa iniziativa – che lanceremo in settimana coinvolgendo Comune, ProLoco e attività del territorio per dare un piccolo contributo al rilancio estivo di quest’area, che ha molto sofferto a causa della chiusura integrale degli impianti sciistici nella stagione appena conclusa.

Quindi… Ci occupiamo di traduzioni, ma non solo! :-)